L’olio è buono, lo sappiamo: da degustare da solo o da utilizzare come ingrediente, persino nei dolci.

Che faccia bene alla salute, anche è ormai noto: è considerato il condimento basilare nella dieta mediterranea, che tutto il mondo riconosce come lo stile alimentare ideale.

Ma l’olio continua a sorprenderci con le sue proprietà benefiche, lo hanno ben capito anche i laboratori cosmetici e farmaceutici.

L’”oro liquido” è infatti alla base della composizione di molti prodotti e trattamenti.

È stato dimostrato come l’olio d’oliva favorisca il ricambio cellulare, protegga la pelle e la idrati in profondità, rendendola morbida e liscia.

Anche sui capelli ha un effetto benefico: li libera dalle tossine, conferisce loro lucentezza, li rende setosi al tatto.

Impiegato per massaggiare il corpo, aiuta a rassodare i tessuti e svolge un’azione drenante.

Anche per ritardare o prevenire l’invecchiamento cutaneo, un processo biologico, geneticamente stabilito e perciò inevitabile, si è rivelato un ottimo rimedio naturale, contro le righe e le smagliature.