La Terra d'Arneo è il cuore rurale del Salento, un territorio sospeso tra terra e mare, un gioiello tutto naturale che negli ultimi anni ha registrato, una crescita importante in termini di sviluppo e valorizzazione delle risorse. Solo pochi anni fa, il  triangolo nord-occidentale composto da Nardò-Porto Cesareo-Leverano passando per Veglie, Carmiano, Copertino, Guagnano e Salice Salentino, era un territorio relativamente poco noto rispetto ad altri punti della provincia salentina. Ma negli ultimi dieci anni, grazie ad importanti azioni di riqualifica a supporto di aziende artigianali e agricole, vi è stato un ottimo recupero di aree naturali e beni culturali, turismo rurale in masserie, ville liberty e case coloniche.